L’estate continua calda e afosa

Almeno per le prossime 18-24 ore, l’onda di calore non sembra cedere sul fronte delle temperature, mantenendo i valori medi tra i 36-37°C di massima e i 24-26°C di minima. Tutto ciò, in termini di stress da calore legato al tasso di umidità compreso tra il 20 e il 75%, significherà notevole afa con temperature medie percepite nell’arco della giornata tra i 35 – 42°C. Permangono così quasi invariate le condizioni generali, con cielo velato dalla caligine dovuta alla cenere degli incendi dell’ultimo periodo e soprattutto con delle foschie favorite dall’evaporazione del mare e dalla quasi stagnazione dell’aria, che lungo le coste saranno particolarmente dense al mattino e nella serata. I venti continueranno a essere deboli e limitati ai movimenti delle brezze locali, con 10-15 nodi di intensità massima, mentre i mari saranno generalmente quasi calmi, con moto ondoso un po’ più sostenuto nello Stretto e nello Ionio durante le ore centrali della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*