Finisce in manette un usuraio denunciato dalla sua vittima

1 agosto 2012

Si tratta di Antonino Costantino, 39 anni e molti precedenti alla spalle, arrestato dalla polizia dopo la denuncia di un commerciante al quale aveva prestato 5mila euro. La somma, che doveva essere restituita in un mese, era lievitata ad oltre 6 mila euro e la vittima non riusciva più a coprirla. Ogni volta che mancava un pagamento scattavano le intimidazioni: telefonate di minacce, pedinamenti sotto casa. Alla fine il commerciante non ce l’ha fatta più e ha denunciato il suo strozzino alla polizia.