La Flaica-Cub denuncia la soppressione delle Aziende Foreste Demaniali

Oltre alla soppressione, inserita nella finanziaria regionale, i sindacati dneunciano lo smembramento dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste. ‘Il tentativo di destabilizzare gli enti pubblici storicamente preposti alla vigilanza e alla gestione del patrimonio forestale demaniale, per trasferire le competenze relative alle Provincie, ormai in via di abolizione – scrive il segretario del sindacato Enzo Bertuccelli – denota la netta volontà di eliminare le maestranze operaie del settore, professionalizzate e competenti nella realizzazione di opere altamente usuranti e pericolose, e di aprire definitivamente le porte alla privatizzazione dello stesso Demanio forestale’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*