Sant’Agata di Militello, operaio disoccupato tenta il sucidio

26 aprile 2012

In preda alla disperazione per aver perso il lavoro lo scorso mese di gennaio, un 45enne, sposato e padre di due figli, si è gettato dalla finestra della sua abitazione del secondo piano. Fortunatamente è atterrato in uno strato di terra che ne ha attutito la caduta e non nell’adiacente marciapiede. Soccorso dai passanti, è stato trasportato in ospedale, riportando soltanto una frattura a un piede.