Vertenza Teseos: continua la cassa integrazione per i lavoratori

23 aprile 2012

Nel 2010 i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil avevano evitato il licenziamento dei 33 dipendenti della cooperativa Teseos, che fa fa parte della società di servizi riabilitativi per conto dell’Asp5 di Messina. Le organizzazioni sindacali adesso annunciano una nuova mobilitazione dopo la proroga della cassa integrazione per il terzo anno consecutivo. ‘Un settore così importante quale quello della riabilitazione – ribadiscono i rappresentanti – non può continuare ad essere gestito in regime di precarietà e sulla pelle dei lavoratori e degli utenti’.