Omicidio Corrao, assolto l’assassino: ‘incapace di intendere e di volere al momento del delitto’

Lo ha disposto il gip del tribunale di Marsala, Marcello Vito Saladino, nei confronti di Saiful Islam, 21 anni, reo confesso dell’omicidio dell’ex senatore Ludovico Corrao, avvenuto lo scorso mese di agosto a Gibellina, presso la sede della fondazione Orestiadi, di cui Corrao era presidente. Dopo il delitto, Islam, che lavorava all’interno della struttura, aveva chiamato le forze dell’ordine, confessando l’omicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*