Il cargo Hc Rubina lascia il porto di Messina

Il gip Maria Vermiglio ha infatti respinto le richieste dei sostituti procuratori Stefano Ammendola e Fabrizio Monaco che ne avevano chiesto il sequestro preventivo per poter approfondire meglio le indagini sull’incagliamento della nave mercantile, avvenuto un mese fa a Ganzirri. Unico indagato al momento il comandante, l’ucraino Sergy Kryvodud: per lui le ipotesi di reato sono naufragio e violazione delle norme di navigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*