Poliziotto della Squadra Mobile di Palermo indagato per favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra

18 aprile 2012

Secondo gli inquirenti il poliziotto – di cui non sono state rese note le generalità – avrebbe passato informazioni riservate a Calogero Di Stefano. Di Stefano è considerato il successore di Giuseppe Liga, erede dei boss di San Lorenzo.