L’affetto di Messina per Alì /2

18 aprile 2012

Abbiamo raccolto alcune testimonianze di solidarietà dei cittadini nei confronti del venditore di rose egiziano picchiato selvaggiamente la notte scorsa e ricoverato adesso al Papardo. Fortunatamente Alì adesso è fuori pericolo, sarà trasferito da Rianimazione a Neurochirurgia. Ai nostri microfoni Roky Bloisi e Nino Cucinotta: