Anche D’Alema invita Lombardo alle dimissioni

“La Regione Siciliana non può essere governata da chi è sotto processo, ma questo lo sa anche Lombardo”. E’ quanto affermato dall’esponente del Partito Democratico ed ex presidente del Consiglio Massimo D’Alema, intervenuto a Palermo in una manifestazione a favore del candidato sindaco Fabrizio Ferrandelli. “La candidatura di Ferrandelli rappresenta un segno di speranza verso il futuro, il passato non interessa”, ha infine aggiunto D’Alema commentando le polemiche scaturite dopo le primarie del centrosinistra nel capoluogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*