In fin di vita il venditore di rose picchiato con un bastone in centro

17 aprile 2012

Vittima di una brutale aggressione l’uomo, di nazionalità egiziana, è adesso in gravissime condizioni a causa di un profondo trauma cranico ed un’estesa frattura alla calotta cranica. L’aggressore, Sergio Zappia, è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di tentato omicidio, grazie alle numerose testimonianze di coloro che hanno assistito alla scena, avvenuta all’esterno di un locale di via Loggia dei Mercanti.