Sei milioni di euro sequestrati a Cosa Nostra

A disporre la decisione è stato il Tribunale di Agrigento. Oggetto del sequestro i beni di tre presunti appartenenti a Cosa Nostra di Canicattì. L’inchiesta è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Agrigento, che ha indagato su 33 persone coinvolte nell’affare del centro commerciale di Castrofilippo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*