Sei milioni di euro sequestrati a Cosa Nostra

12 aprile 2012

A disporre la decisione è stato il Tribunale di Agrigento. Oggetto del sequestro i beni di tre presunti appartenenti a Cosa Nostra di Canicattì. L’inchiesta è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Agrigento, che ha indagato su 33 persone coinvolte nell’affare del centro commerciale di Castrofilippo.