Chiesto rinvio a giudizio per 15 dirigenti e funzionari dell’Atm

La richiesta è stata fatta dal pubblico ministero Stefano Ammendola in merito all’indagine che lo scorso novembre ha condotto all’arresto il dirigente dell’Azienda Trasporti Claudio Conte. Secondo gli inquirenti sarebbero stati gonfiati i chilometri di alcuni mezzi per ottenere dalla Regione rimborsi maggiorati. Adesso l’udienza si terrà il prossimo 17 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*