Morta ustionata dopo tre giorni di agonia

La donna di Agrigento che venerdì era stata soccorsa da alcuni passanti in seguito allo scoppio di un incendio nella sua abitazione è morta all’Ospedale Civico di Palermo. Secondo la ricostruzione sarebbe stata una sigaretta a scatenare le fiamme che hanno causato la morte di Anna Calandro, 77 anni. Le ustioni le avevano ricoperto il 70 % del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*