‘Mafioso, morirai il 7 maggio’

Questa la scritta minatoria comparsa all’interno dell’ascensore dell’ufficio del segretario regionale del Partito Democratico Giuseppe Lupo. Manifestazioni di solidarietà da parte di tutti i partiti politici. ‘E’ un ulteriroe segnale di tensione – dichiara il presidente del gruppo Pd all’Ars Antonello Cracolici – questa campagna elettorale deve ritrovare serenità’. ‘Al segretario Lupo va la mia personale solidarietà – dichiara il segretario regionale del Pdl Giuseppe Castiglione – e quella del partito che io rappresento’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*