Salvatore Rizzo sarebbe morto per una perforazione al duodeno

Nei giorni scorsi è stata eseguita l’autopsia sul corpo del piccolo Salvatore, morto a dieci anni entrando in coma e avendo un conseguente scompenso multiorgano. Si tratta di un risultato autoptico ancora relativo, il risultato ufficiale si avrà soltanto tra 90 giorni. Intanto sono stati iscritti nel registro degli indagati 9 medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*