Scattati i 45 giorni di tempo per l’approvazione da parte del Consiglio Comunale del Piano Regolatore

Fallita ieri la sessione comunale convocata dal presidente Giuseppe Previti, a causa della mancanza del numero legale necessario. Al centro della questione soprattutto l’edificazione a Giampilieri Superiore. Individuata contrada Orto, come zona sicura da cedimenti franosi. Prevista la costruzione di due palazzine e altrettante villette familiari. ‘Un documento storico -sottolinea l’assessore all’urbanistica Giuseppe Corvaja- perché rappresenta un salto di qualità decisivo per quel che riguarda l’approccio alle politiche urbanistiche e il governo del territorio’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*