Sequestrata l’ex discarica comunale di Gaggi

Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Taormina su disposizione del sostituto procuratore Camillo Falvo. Le ipotesi di reato – ancora verso ignoti – sono di versamento di liquidi pericolosi e inquinanti, truffa e violazioni edilizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*