Nove indagati per la morte di Salvatore Rizzo, il bimbo di 10 anni morto al Policlinico

Il bambino, dopo una forte crisi di vomito, si era recato in ospedale, per poi entrare in coma e morire a causa di uno scompenso multiorgano. Gli inquirenti hanno già sequestrato le cartelle cliniche e hanno iscritto nel registro degli indagati tutti i medici del Papardo e del Policlinico che negli ultimi giorni avevano preso in cura il piccolo Rizzo. Eseguita sul suo corpo l’autopsia; i risultati si conosceranno tra un paio di mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*