Torna libero il figlio del boss Tano Badalamenti

Condannato nel 1999 a sei anni di carcere il mafioso Vito Badalamenti era fuggito in Australia. Il latitante è ora libero grazie al ricorso legale accolto dalla Corte d’appello di Palermo, presieduta da Gianfranco Garofalo. Indicato nella lista del Viminale tra i dieci latitanti più pericolosi, l’uomo non ha consumato neanche un giorno di carcere. Adesso Vito Badalamenti può tornare in Italia da uomo libero.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*