Raddoppio Irpef e aliquota Imu: i sindacati chiedono incontro ai sindaci della Sicilia

L’aumento delle tasse e le gravi condizioni economiche in cui riversano i comuni della regione sono i temi che Cgil, Cisl e Uil propongono ai 108 sindaci delle province siciliane. La proposta di una nuova contrattazione sociale, sottolineano i rappresentanti sindacali, vuole essere utile sia ai comuni che ai cittadini per indirizzare aumenti e spese in direzione dell’equità, evitando che a pagare siano sempre i soliti noti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*