Spacciavano droga nelle discoteche e truffavano società finanziarie con false buste paga

E’ questo il traffico illecito accertato dalle Procure di Agrigento e Catania, in merito all’operazione che ha portato a 43 arresti totali tra le due province. Le indagini, iniziate nel 2009, hanno evidenziato il traffico di droga in locali notturni del messinese e della riviera romagnola. Con le false buste paga, i malviventi compravano in grandi magazzini e rivendevano al mercato nero, rinvestendo i fondi nell’acquisto di droga.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*