Nove mesi per il Piano industriale e per salvare la Triscele

Durante la riunione all’Ufficio provinciale del Lavoro per la vertenza Triscele è stata firmata la revoca della procedura di mobilità per i 42 lavoratori e si è avviata la procedura per l’avvio della Cassa integrazione in deroga che coprirà l’arco di tempo tra il 1° giugno e il 31 dicembre di quest’anno. “Con questa soluzione abbiamo guadagnato 9 mesi di tempo durante i quali l’azienda dovrà fare la sua parte stilando il Piano industriale e avviando la delocalizzazione” commentano i sindacati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*