La maestra dell’istituto Boer accusata di aver picchiato i propri alunni è stata sospesa anche dal Ministero dell’Istruzione

Il provvedimento è stato firmato dall’Ufficio Scolastico Regionale per conto del Ministero. L’insegnante, 62 anni, in attesa di processo, è accusata di aver picchiato ed insultato i bambini della scuola elementare. Dopo le denunce dei genitori, la donna sarebbe stata colta sul fatto da una telecamera nascosta posizionata dalla polizia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*