Saranno considerate tutte le possibili sinergie istituzionali per definire gli interventi da realizzare nell’area archeologica di Largo S. Giacomo

E’ questo il risultato del tavolo tecnico al quale hanno partecipato l’assessore ai lavori pubblici Gianfranco Scoglio, la dottoressa Gabriella Tigano, responsabile della Unità operativa 10, beni archeologici della Soprintendenza e il dirigente comunale Antonio Amato. L’incontro si inserisce nel programma di riqualificazione del quadrilatero via XXIV Maggio, viale Boccetta, via Garibaldi e via T. Cannizzaro, in via di definizione da parte dell’amministrazione comunale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*