Degradata e abbandonata la casa di Pascoli

23 marzo 2012

Il noto poeta ci abitò dal 1898 al 1903 e adesso l’abitazione è stata lasciata alle incurie del tempo. Ormai abbandonata a se stessa la casa, che si trova al numero 162 di P.zza Risorgimento, è adesso in un gravissimo stato di degradazione. La struttura, vero patrimonio culturale del territorio, aveva resistito anche al terremoto del 1908. Per la salvaguardia del monumento si è costituito un comitato affinché l’edificio venga acquistato dal Comune, ma le trattative sono ancora agli inizi.