Palermo, tragedia in via Crispi: bambino tenta il suicidio e si lancia dal balcone

22 marzo 2012

Un bambino di dodici anni si è lanciato dal balcone di casa in seguito a delle difficoltà scolastiche e versa ora in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. La madre, nel tentativo di afferrarlo, è caduta e versa in gravissime condizioni, anch’essa presso l’ospedale “Civico” di Palermo. Dell’accaduto era stato inizialmente accusato il padre, in seguito scagionato per la testimonianza di alcuni passanti.