La prima sezione civile del Tribunale di Palermo dichiara Giuseppe Buzzanca decaduto dalla carica di deputato regionale

E’ stato accolto infatti il ricorso contro il doppio incarico presentato dall’avvocato Antonio Catalioto per conto di Antonio D’Aquino, primo dei non eletti all’Ars per il Pdl, ma adesso passato all’Mpa. Il sindaco di Messina, tramite il suo legale, Francesco Scurria, ha già annunciato il ricorso che ritarderà ulteriormente la decisione dell’Ars.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*