Ad Enna sottratti ad un anziano 200 mila euro

Sarebbero stati tre uomini ed una donna ad avere truffato la povera vittima, all’interno di una casa di riposo. I quattro malviventi, adesso accusati di circonvenzione di incapace, sono stati raggiunti questa mattina da un’ordinanza di custodia cautelare. La truffa sarebbe avvenuta in meno di due anni, in cui i truffatori avrebbero dilapidato l’intero patrimonio dell’anziano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*