Immigrato tunisino si getta da una nave al porto di Palermo perché non vuol essere rimpatriato

Il ragazzo si trovava a bordo di una nave di linee con la quale era giunto nel capoluogo. Senza documenti, non appena gli è stato comunicato che sarebbe stato rimpatriato, si è lanciato verso la banchina del porto, riportando diverse fratture. Trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia, è stato operato, ma non è in pericolo di vita.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*