Arrestato ventenne accusato di essere l’autore della rapina all’ufficio postale di Tindari nel dicembre 2010

A finire in manette, grazie al DNA recuperato dal Ris di Messina e all’attività di monitoraggio portata avanti nel corso dell’anno, Carmelo Abbate. Il giovane era già stato arrestato un mese fa per due tentativi di estorsione ai danni di automobilisti pattesi. Le indagini dei Carabinieri prseguono, alla ricerca di eventuali complici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*