Sequestrato un miliardo di euro e ‘La Plage Resort’ all’Isola Bella di Taormina

Il blitz della Guardia di Finanza di Napoli ha coinvolto anche il noto hotel di proprietà del gruppo Ragosta. Le accuse nei confronti della famosa holding sono di associazione camorristica e riciclaggio. In custodia cautelare 22 persone, 25 ai domiciliari, 13 i divieti di dimora, tra cui 16 giudici tributari. ‘La Plage Resort’ era stato più volte oggetto di denunce da parte del WWF per i danni ambientali creati alla riserva naturale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*