Indagati per falso tre tecnici comunali di Scala Torregrotta

Le ipotesi di reato contestate a Domenico De Luca, Pietro Nastasi e ad Antonio Marchetta sono di falso, deturpamento di bellezze naturali e violazioni urbanistiche. L’inchiesta, aperta lo scorso anno dal sostituto procuratore Camillo Falvo, si riferisce ai lavori di rifacimento del lungomare di Torregrotta. Secondo l’accusa il Comune di Torregrotta avrebbe realizzato il lungomare non possedendo tuttavia le autorizzazioni necessarie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*