L’Ateneo messinese è stato condannato a risarcire 5 milioni di euro

La condanna arriva dopo 15 anni dalla realizzazione dei padiglioni del Policlinico universitario, che era stata affidata alla Grassetto Spa. Dopo la sospensione dei lavori per due anni per alcune varianti ritenute illeggittime, l’impresa ha ottenuto il risarcimento. Amareggiato il direttore amministratico dell’Università Pino Cardile ‘è l’ennesima batosta ma abbiamo già presentato appello con la conseguente richiesta di sospensiva’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*