Cinque imputati del processo scaturito in seguito all’operazione ‘Gramigna’ patteggiano la condanna

I cinque hanno patteggiato pene che variano dai 2 anni e 6 mesi a un anno e 10 mesi. L’operazione Gramigna scattò nel luglio dello scorso anno: un imponenente blitz antimafia contro i clan di Camaro e Giostra, che portò all’arresto di 45 persone, con 54 indagati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*