Le Procure di Siracusa e Firenze smantellano una rete mondiale di pedopornografia

9 marzo 2012

10 gli arresti effettuati e 112 gli indagati in Italia e in Europa. Questi i risultati di un’operazione internazionale con la collaborazione dell’NCIS statunitense. La rete, che agiva tramite un social network, con iscritti 700 pedofili, era stata segnalato dall’associazione di Avola Telefono Arcobaleno.