Primarie di Palermo, la Borsellino fa ricorso contro la vittoria di Ferrandelli

Ci sarebbe il velo del broglio elettorale sulle elezioni che hanno portato alla vittoria di Ferrandelli nelle primarie del PD nel capoluogo siciliano. La Borsellino, dopo l’iniziale decisione di non ricorrere ai garanti, ha chiamato in causa la Procura di Palermo, che ha deciso di aprire un’inchiesta. I militari dell’arma sono giunti nella sede del PD per acquisire le schede elettorali. Il vincitore Ferrandelli ha commentato la vicenda: ”Sono amareggiato ma me l’aspettavo”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*