Sequestrati oltre due milioni di euro a due palermitani

La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro oltre 600mila euro ad un palermitano di 36 anni, appartenente alla cosca mafiosa di Bagheria. Confiscati anche un appartamento, un appezzamento di terreno e un’impresa di autodemolizione. L’altro confisca riguarda un imprenditore palermitano di 60 anni, vicino alla famgilia dei Galatolo. Sequestrati un immobile e un esercizio commerciale per un totale pari a 1 milione di euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*