I consiglieri circoscrizionali Libero Gioveni e Alessandro Cacciotto ritengono improcrastinabile la necessità di aprire un nuovo ufficio postale a Camaro S. Paolo

Il villaggio, che conta più di 8mila abitanti, si trova spesso in condizioni di disagio per l’enorme affluenza negli unici due uffici postali della zona. I due esponenti dell’Udc, dunque, chiedono l’apertura di un’ulteriore filiale per garantire un miglioramento del servizio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*