Rapina in centro ai danni della Prenatal di via Aurelio Saffi

6 marzo 2012

Il malvivente, armato di pistola e con il volto coperto, ha chiesto il denaro alle commesse atterrite e, dopo averlo ricevuto, è fuggito, non lasciando tracce. La polizia di Stato, giunta tempestivamente in zona, ritiene che il rapinatore avesse un complice pronto ad attenderlo nei paraggi.