Anche Gianpiero D’Alia si schiera contro la designazione di Ferlisi a presidente dell’Autorità Portuale di Messina

Dopo le perplessità del governatore della Regione, Raffaele Lombardo, arrivano infatti anche quelle del coordinatore siciliano dell’Udc: ‘Le persone fin qui indicate – afferma D’Alia – sono assolutamente inadeguate per ricoprire questo incarico’. Secondo il senatore l’Autorità Portuale di Messina dovrebbe essere rilanciato con una professionalità competente che non sia succube dei poteri di Catania e Palermo. Al momento l’Authority è gestita da Dario Lo Bosco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*