Si è dimesso il sindaco di Palermo Diego Cammarata

‘Per amore della città – ha spiegato in conferenza stampa a Villa Niscemi – mi dimetto, ho avuto tanti momenti di paura per l’Amia e per la Gesip. Con la nomina del commissario, Lombardo dovrà assumersi la responsabilità di Palermo: io passo la mano lasciando i conti in ordine’. Adesso la Regione nominerà un commissario che amministrerà la città fino alle elezioni di primavera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*