Prosegue la raccolta firme per il reintegro dei lavoratori della Servirail

11 gennaio 2012

Ventiduemila le firme raccolte tra Messina, Milano e Torino per ripristinare i servizi dei treni notte e reintegrare gli 800 dipendenti licenziati tra cui 85 solo a Messina. ‘La questione dei treni a lunga percorrenza – sottolinea la Cisl – rappresenta uno sfregio intollerabile e incivile per una società moderna, è necessario realizzare un fronte istituzionale e politico in Sicilia’.