Nell’ennese un carabiniere fugge da un incidente e tenta il suicidio

Claudio La Monica, 49 anni, maresciallo dell’Arma, stava rientrando in auto nella sua abitazione di Barrafranca, a pochi chilometri da Enna, quando ha provocato un tamponamento a catena. L’incidente ha coinvolto due vetture con a bordo tre anziani. La Monica è poi fuggito e, rientrato a casa, ha tentato il suicidio sparandosi al petto con la pistola d’ordinanza. Il militare è adesso ricoverato all’ospedale di Catania ed è fuori pericolo, mentre le persone coinvolte nel sinistro hanno riportato ferite lievi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*