La Regione ha disposto la stanziamento di sei milioni di euro come saldo di pagamento per le ditte che hanno lavorato durante l’emergenza alluvione a Scaletta Zanclea e Itala

30 giugno 2011

A distanza di quasi due anni, quindi, le spettanze arretrate delle ditte verranno saldate. Soddisfazione è stata espressa dai deputati regionali del Partito Democratico Filippo Panarello e Giuseppe Picciolo, che si erano posti come interlocutori fra i rappresentanti legali delle ditte e il governatore Raffaele Lombardo e il direttore generale della protezione civile regionale Pietro Lo Monaco.