Non si arrestano i lievi terremoti nella zona dei Nebrodi

Dopo le scosse registrate fra la scorsa settimana e lunedì, altri sei movimenti tellurici si sono verificati a breve distanza l’uno dall’altro, sempre con epicentro nelle vicinanze dei comuni di Longi e Galati Mamertino. Il sisma con più alto magnitudo è stato di grado 3.4, gli altri compresi fra 2 e 2.6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*