Ragazza di 23 anni si suicida gettandosi da un viadotto della tangenziale

15 giugno 2011

La giovane si è tolta la vita lanciandosi nel vuoto dal viadotto San Corrao, situato tra lo svincolo di Messina Boccetta e la galleria Scoppo. Il suo tragico volo, di circa trenta metri, è terminato sulla rampa che porta agli uffici del Cas. Il corpo senza vita della ragazza è stato trovato da un dipendente del Consorzio Autostrade Siciliane. Alla base del gesto, una delusione amorosa, come si evince da un bigliettino ritrovato dagli inquirenti.