Ai ballottaggi per le amministrative in Sicilia prevale la grande coalizione contro il centrodestra berlusconiano

14 giugno 2011

Negli undici comuni chiamati alle urne per eleggere il nuovo sindaco si conferma il trend negativo nazionale per la coalizione guidata dal presidente del Consiglio, forte in Sicilia dell’appoggio del Pid di Saverio Romano e di Forza del Sud di Gianfranco Miccichè. Di particolare significato politico la vittoria a Bagheria di Vincenzo Giuseppe Lo Meo, appoggiato da Partito Democratico, Udc e Futuro e Libertà e la conferma a Vittoria, nel ragusano, di Giuseppe Nicosia, a capo di una coalizione anti-Pdl estesa sino a Sinistra Ecologia e Libertà.