L’assessore alla politiche del mare Pippo Isgrò ha trasmesso il parere di competenze alla Capitaneria di Porto nell’ambito dell’erosione delle spiagge di San Saba e Galati Marina

7 giugno 2011

Per S. Saba i lavori consisteranno nel ripristinare la funzionalità dei pennelli, distrutti dalle mareggiate, attraverso la rifioritura dei pennelli con l’utilizzo di massi compresi fra i 1000 e i 7000 kg. Per il litorale di Galati Marina, gli interventi riguarderanno invece la protezione del canale di scolo, in prossimità della spiaggia, mediante barriere di sezione rettangolare. Sarà inoltre eseguita la pulitura e l’espurgo del canale ed in particolare lo scavo nella parte di confluenza sulla spiaggia per permetterne il deflusso.