Non è in pericolo di vita il benzinaio colpito da un proiettile durante una rapina

6 giugno 2011

Il giovane, 26 anni, era stato avvicinato sabato sera da due uomini a bordo di una moto presso la stazione di servizio Agip di Piazza Dante. I due lo hanno minacciato con una pistola e sono riusciti a prelevare circa 500 euro. Ne è scaturita una breve colluttazione durante la quale un malvivente ha sparato al benzinaio colpendolo al collo. Subito trasportato al Policlinico, il giovane è stato sottoposto ad intervento chirurgico, riuscito perfettamente. Le sue condizioni non sono gravi.